Come arredare la camera dei ragazzi: alcune idee

Consigli su come arredare la camera dei ragazzi

Quando i figli diventano adolescenti, nasce l’esigenza di offrire loro uno spazio in cui potersi rifugiare per stare da soli oppure condividere momenti allegri e spensierati con i coetanei. Per questo è importante scegliere con cura gli arredi e il tipo di camera da destinargli. Ecco qualche interessante proposta.

Il guardaroba salva spazio

I ragazzi hanno bisogno di uno spazio consono per muoversi, vedere amici, ascoltare musica, studiare, rilassarsi. Anche se la camera non è grande (d’altronde oggi la tendenza è proprio quella di avere case piccole ma ben strutturate in modo da offrire a tutti i membri della famiglia la possibilità di godere di uno spazio intimo e personale), si può garantire ai figli teen-ager il giusto spazio per far tutto senza problemi.

Si comincia con lo scegliere arredi e accessori salva-spazio, come l’immancabile e intramontabile armadio con ante scorrevoli, capiente e al tempo stesso non ingombrante. In genere l’armadio è realizzato con un sistema componibile (sia in altezza che in larghezza) e può essere personalizzato come si desidera. All’interno l’armadio può essere equipaggiato in tanti modi: con tubi appendiabiti, comodi ripiani, ecc. Un armadio di questo tipo e cassetti capienti potranno essere di aiuto a mascherare un po’ il disordine tipico delle camere dei ragazzi (soprattutto se maschietti).

Consigli su come arredare la camera dei ragazziAngolo per studio e lavoro

Altra soluzione salva-spazio per arredare la camera dei ragazzi consiste nel realizzare un angolo studio/lavoro perfettamente funzionale, comprendente una struttura con ante colorate che fa da appoggio alla scrivania e che viene fissata direttamente alla parete. Sulla scrivania, inoltre, viene fissato un pannello in legno che può fungere da pratica bacheca. I c.d. “wallbox” (o contenitori a parete) sono l’ideale per arredare una camera rispettando i metri a disposizione e al tempo stesso dando libero sfogo alla creatività. Per recuperare spazio senza rinunciare all’originalità e allo stile si può realizzare un soppalco in legno che consente di tenere separati l’ambiente giorno da quello in cui si dorme.

Colori camera e accessori

La scelta dei colori è naturalmente assai soggettiva. I colori possono spaziare da tonalità neutre o pastello a nuances più accese che danno un tocco più energico e deciso all’intero ambiente. L’arredamento va completato con accessori originali che però si adattino all’intero ambiente rendendolo omogeneo ed armonioso (via libera a pouf come sedute e cesti contenitori per riporre tutto ciò che serve).